Simona Stroppa


Chi sono

Sono Simona Stroppa, madre di due ragazze, infermiera con esperienza, anche, nel mondo del volontariato rivoltano.

 

Perché sostengo RivoltiAmo?

Sostengo RivoltiAmo perché credo in questo gruppo di giovani e perché apprezzo il lavoro che è stato fatto in questi dieci anni di amministrazione Calvi, in particolare nella gestione del verde, dell’ambiente e nella creazione di tanti nuovi eventi.