PRESENTAZIONE

Eccoci a presentarci. In tanti, lo sappiamo, aspettavano questo momento. Perché, certo, bene le idee... ma i nomi?

FABIO CALVI

Chi non lo conosce? Prima assessore con la giunta Mondonico, poi Sindaco per due mandati di amministrazione Rivoltiamo. Ha sempre seguito l’urbanistica e l’edilizia privata. Per citarne alcuni si è occupato dell’acquisizione dello stabile dell’attuale asilo, del mantenimento di Faster a Rivolta e – dopo la partecipazione al Bando promossa dall’Assessore Carera - sta seguendo la costruzione della nuova Scuola Materna.

ANGELO CIRTOLI

Anche qui, chi non lo conosce? La sua dedizione per la vita amministrativa Rivoltana parte da quando aveva 16 anni. Oggi ne ha 78 e continua ad avere tempo, forza e voglia di mettersi in gioco.

ANDREA VERGANI

Lo ricordo quando ragazzino sistemava le bandiere per il Palio delle Contrade. Non è mai cambiato in questa sua volontà di mettersi a disposizione e prendersi cura del suo paese. Consigliere per 5 anni, Assessore all’Ambiente per altri 5 è diventato punto di riferimento per i rivoltani.

FRANCESCA MAPELLI

Ricercatrice e docente di Microbiologia Ambientale presso la facoltà di Agraria all’Unimi, non sono i suoi traguardi accademici a portarla in Lista ma la sua passione per Rivolta. Attiva nel volontariato da tantissimi anni, nel 2016 ha deciso di scendere in campo candidandosi con Rivoltiamo, diventandone la capogruppo in consiglio e seguendo la delega alle Pari Opportunità.

LUCA SALA

Luca lo si conosce sicuramente per il suo impegno nel mondo del volontariato: da MyEverest, alla Banda, ma anche all’organizzazione del Torneo Sant’Alberto. Da tantissimi anni però il suo tempo non è stato speso solo nell’associazionismo. Segue il lavoro dell’amministrazione con costanza, interesse, passione oramai da 5 anni.

MASSIMO CAGNA

Massimo è esempio di determinazione, senso civico, impegno. Con totale gratuità e spirito di servizio negli ultimi 10 anni è stato Presidente della Fondazione Scuola Materna affrontando ogni tipo di situazione, anche le più complesse, insieme al resto del Consiglio di Amministrazione sempre e solo avendo in mente un unico obiettivo: il bene dell’ente, che significa il bene dei nostri bambini.

DANIELE CANTARINI

Giovanissimo, Daniele è l’esempio lampante di quella freschezza piena di interesse e passione per la “cosa pubblica”. Daniele studia Sviluppo Locale e Globale dopo una laurea triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali.

MARTA ANDREOLA

Marta è arrivata alle riunioni di Rivoltiamo con un’idea ben chiara: le mancava la politica, quella intesa come impegno per il bene comune. Ha diverse esperienze politiche a Rivolta e non solo. Ma soprattutto sta maturando importantissime competenze nell’ambito del sociale e del welfare. Competenze che, se messe in gioco per Rivolta, possono aiutarci a farlo diventare sempre più un paese in cui chiunque può trovare il proprio Benessere.

GIULIANO PECORELLA

Rivoltano d’adozione, è arrivato qui ormai più di 6 anni fa. Cittadino del mondo, dopo aver visitato moltissimi paesi ha scelto, insieme a Sarah, Rivolta per la sua casa e la sua famiglia. L’ha scelta per la dimensione, la bellezza, i servizi.

DARIO PETTENON

Dario ha 30 anni e come tanti di noi, fa parte di Rivoltiamo già dal 2015. È una persona curiosa, eclettica, preparata e con tante passioni. In 5 anni è cresciuto moltissimo e saprà dare molto a Rivolta.

GIADA GASTOLDI

Giada ha 22 anni, voglia di scoprire e di scoprirsi e voglia di mettersi in gioco per il suo paese, per la sua comunità. È una di quelle ragazze e ragazzi che, ormai poco meno di un anno fa, quando abbiamo iniziato i lavori verso le nuove amministrative, ha risposto al nostro invito dicendo “Ci sono! Non ho esperienza ma so che in questa sfida voglio esserci”. Ed eccola che sta crescendo, sta costruendo il programma elettorale, e ha deciso di mettersi in gioco anche per entrare a far parte del Consiglio Comunale.

LAVINIA VALFRE’

Lavinia è una scoperta continua. Ha 26 anni e mille passioni, dal parapendio alla barca a vela. È Laureata in Economia e Politiche del Settore Pubblico ed è una di quelle persone in continua formazione. Si è avvicinata alla vita amministrativa entrando a far parte della Commissione Pari Opportunità nel 2018. Quando abbiamo iniziato a lavorare alla proposta di Rivoltiamo per le amministrative del 2021 ha deciso di far parte della squadra.